Come realizzare un servizio di Business Portrait di successo

Pubblicato da Massimiliano Ferrari in Marketing, Social Media

servizio-fotografico-business-portrait

Come ho illustrato in questo post, il Business Portrait o Corporate Portrait è l’insieme dei ritratti delle persone chiave di un’azienda, quelle che l’hanno costruita, che l’hanno fatta crescere e che si impegnano ogni giorno per soddisfare il cliente; fotografie che mostrano la parte “umana” dell’azienda.

Si tratta di immagini che trasmettono emozioni, valori ed affermano uno stile aziendale.

I ritratti aziendali vengono usati nella comunicazione aziendale, sia commerciale che istituzionale: il company profile, il sito web, il Blog, i profili social, le interviste alla stampa, etc. Per questi motivi è importante realizzare un servizio di Business Portrait professionale.

 

Come realizzare un servizio di Business Portrait?

Un servizio di Business Portrait non nasce dall’improvvisazione né da un colpo di genio del fotografo. Può accadere con grandi fotografi del calibro di Oliviero Toscani, ma se non puoi permetterti il cachet del maestro è meglio utilizzare un altro approccio.

La realizzazione di Business Portrait è un progetto di comunicazione vero e proprio in cui la collaborazione tra agenzia, fotografo e committente è fondamentale.

Infatti i ritratti aziendali parlano di persone, di uomini e donne che ogni giorno si impegnano nell’azienda, realizzano prodotti, creano servizi, innovano e trovano soluzioni ai problemi. Parlano dell’asset più importante di un’azienda e devono essere coerenti con lo stile aziendale.

 

Il ruolo ed i compiti dell’Agenzia

Agenzia-Fotografica-Brescia-Business-Portrait

All’agenzia spetta progettare e coordinare il lavoro.

Per prima cosa è necessario definire una strategia. Se abbiamo un rapporto consolidato con il cliente sapremo trarre da questa relazione tutti gli elementi, diversamente studiamo le peculiarità dell’azienda committente, di quali valori si fa portatrice, quale stile di comunicazione utilizza e come si pongono le persone che vi lavorano nel loro quotidiano.

Dobbiamo analizzare anche i competitor, per capire il loro linguaggio espressivo e differenziarci.

Successivamente passiamo alla definizione degli elementi di ambientazione delle fotografie, scelte che hanno un impatto decisivo sulla resa dei soggetti e sull’impressione che gli scatti susciteranno negli osservatori:

  • contesto: scelta del contesto / ambiente di lavoro in cui inserire i soggetti, oppure decontestualizzare i ritratti per concentrare l’attenzione su di essi; se sono utili ambientazioni specifiche non presenti in azienda, si sceglie la location in cui allestire il set;
  • atmosfera: definire l’atmosfera significa scegliere quali sensazioni trasferire a chi guarderà le immagini e determina scelte precise sull’impostazione delle luci da usare durante il servizio;
  • dressing: lo stile dell’abbigliamento determina il modo in cui vogliamo che i soggetti vengano percepiti: professionale e formale, oppure più giovanile? Generalmente non amiamo “travestire” le persone e preferiamo mantenere lo stile con il quale i clienti vi conoscono, ed interveniamo per mettere ordine ed eleganza nell’outfit di ognuno, affinché tutti i ritratti compongano un insieme coerente;
  • trucco e parrucco: ci deve essere ma non si deve notare, il minimo indispensabile dare alle persone accuratezza e ordine.

Per illustrare al cliente il nostro pensiero strategico realizziamo uno storyboard.

Dopo avere condiviso tutti questi aspetti con il cliente individuiamo e proponiamo uno o più fotografi che, secondo noi, hanno il miglior linguaggio narrativo ed il cui costo sia compatibile con il budget.

Discutiamo ed affiniamo il progetto con il fotografo, facciamo tutti i sopralluoghi, programmiamo e coordiniamo lo shooting.

 

Come scegliere il fotografo per i ritratti aziendali?

Fotografo Business Portrait Brescia

Il fotografo non è una semplice comparsa in questo progetto, è l’autore delle tue splendide immagini, il genio che trasforma il nostro progetto in storie, il narratore che racconta con grandi fotografie le persone eccezionali che lavorano nella tua azienda.

La competenza tecnica deve abbinarsi alla capacità narrativa.

Non può sicuramente essere il fotografo di paese né quello che ha realizzato il servizio di matrimonio del tuo amico, deve essere un fotografo “commerciale” specializzato. In un prossimo articolo spiegherò le caratteristiche richieste da Max Marketing ad un fotografo specializzato in ritratti aziendali.

Il giorno dello shooting saremo presenti per coordinare il lavoro del fotografo e mettere a loro agio le persone che andremo a fotografare.

 

Editing e post-produzione

Editing-Business-Portrait

Dopo il servizio ci troveremo con decine di immagini tra cui scegliere quelle da utilizzare.

Non vengono scelte le foto in quanto “belle”, bensì quelle più efficaci ed idonee a ciascun strumento di comunicazione. Per scegliere le immagini bisogna saperle leggere.

La post produzione ha un effetto molto forte sul risultato finale. Non si tratta solo di sviluppare i raw, pulire e calibrare le immagini ed esportare i files nei vari formati richiesti. Con la post produzione possiamo dare un impatto importante agli scatti, anche ricorrendo a filtri.

Il risultato finale passa quindi anche dall’editing e dalla post produzione. Se non ne hai le competenze è buona cosa farti assistere da Max Marketing.

 

Quanto costa un servizio di Business Portrait?

Il costo è dato dalla sommatoria dei compensi dei vari professionisti

  • l’agenzia (cioè noi, gli strateghi);
  • il fotografo, il cui costo varia a seconda delle capacità e della fama;
  • affitto della sala di posa o della location (costo che non sosterrai se scatteremo direttamente nella tua azienda anziché a Wall Street)
  • eventuali altri professionisti quali stylist, truccatori e parrucchieri.

Puoi realizzare i tuoi ritratti aziendali professionali spendendo meno di quanto pensi, e c’è una buona notizia: recupererai ogni euro investito.

 

Conclusione

Sono sicuro che hai fotografie meravigliose dei tuoi prodotti, ma anche pronto a scommettere che non hai dato la giusta enfasi alle fotografie delle persone che li creano.

I ritratti aziendali mostrano il lato umano dell’azienda, parlano delle persone che ogni giorno fanno la differenza e creano valore.

Un’immagine vale più di mille parole: i ritratti aziendali “fatti bene” creano empatia con i tuoi clienti, immagini pessime ti squalificano.

Se vuoi realizzare un nuovo ed efficace servizio di Corporate Portrait, chiamaci subito per un preventivo gratuito.

Massimiliano Ferrari

Laureato alla Bocconi, fa una lunga gavetta nel marketing dal 1995. Nel 2003 la sua prima esperienza imprenditoriale. Nel 2007 fonda Max Marketing che guida ancora oggi. E’ un volontario soccorritore S.S.U.Em. 112 dal 2001 e fotografo per passione.