Cashback, la promozione di prezzo intelligente

Cashback: soldi al posto di punti

1 Luglio 2017

Indice dei Contenuti

Cashback-promozione-rimborso-denaro

Il Cashback è una promozione di prezzo che consiste nella restituzione di una parte della spesa sostenuta dall’acquirente.

Il rimborso può avvenire tramite bonifico bancario sul conto corrente del richiedente, in contanti oppure anche tramite Paypal.

Il Cashback presenta vantaggi non indifferenti ma, pur non richiedendo tutti gli adempimenti previsti per Concorsi e Operazioni a Premi, richiede una attenta pianificazione ed organizzazione.

I vantaggi del Cashback

Il Cashback è un tipo di promozione che consente alle aziende produttrici di offrire un beneficio di prezzo ai propri clienti in una pluralità di punti vendita che non sono di proprietà ed evitare di stipulare accordi con ciascuno di essi, di organizzare e coordinare la promozione con tutti i dettaglianti ed evitare richieste di anticipazioni di somme da erogare a titolo di sconto: in una sola parola, SEMPLIFICAZIONE.

Un altro importante vantaggio riguarda la raccolta dei dati e la profilazione dei clienti: l’azienda promotrice riceve e gestisce direttamente le richieste di rimborso, avrà quindi a disposizione dati preziosi e completi dei propri clienti da poter utilizzare per iniziative di marketing diretto. Se poi, le richieste di rimborso devono essere effettuate compilando un modulo (form) su un sito web, ecco che questi dati, come per magia, sono già disponibili in un database informatico per un utilizzo immediato.

 Cashback-promozione-rimborso-denaro

Cosa devi fare per realizzare un progetto di Cashback

Organizzazione! Anche se il Cashback non richiede di osservare tutti gli adempimenti richiesti dalle norme sui Concorsi ed Operazioni a Premio, bisogna attivare una serie di attività operative per gestire la promozione. Ecco le principali:

  1. stesura del regolamento: anche se non è obbligatorio per legge, è necessario essere trasparenti con i tuoi clienti e comunicare con precisione le regole della promozione; un regolamento ben fatto ti pone anche al riparo da contestazioni
  2. stesura dell’informativa privacy per il trattamento dei dati e richiesta del consenso per attività di marketing: è un’attività delicata a cui dovrai prestare la massima attenzione se vorrai usare i dati dei clienti per attivare un dialogo diretto con loro nel rispetto della legge vigente
  3. attivare un sistema di richiesta del rimborso (per esempio online o attraverso caselle postali)
  4. attivare un sistema di verifica della documentazione
  5. attivare un sistema di customer care per contattare tutti i partecipanti e gestire le richieste incomplete e/o errate e per contattare quanti hanno inviato una richiesta indebita
  6. gestione dei rimborsi: una volta controllato tutto bisogna procedere al rimborso rispettando i tempi stabiliti dal regolamento
  7. spiegare all’amministrazione o al tuo commercialista come emettere le note di variazione

Troppe cose?

La buona notizia è che puoi affidarle tutte o in parte a noi di Max Marketing!

Cosa aspetti?

richiedi subito un preventivo!

Redazione Max Marketing

La Redazione di Max Marketing è il cuore pulsante dell’agenzia: esperti in concorsi e operazioni a premi, social contest e privacy. Siamo la squadra che, con passione e precisione, coordina la promozioni nel rispetto della privacy.