Vendite abbinate: gli errori da evitare

/Vendite abbinate: gli errori da evitare

Vendite Abbinate Max Marketing

Ogni giorno sono chiamato da aziende ed agenzie di comunicazione a valutare le loro campagne promozionali e dare il corretto inquadramento giuridico. Tre le varie tipologie di promozioni che mi vengono sottoposte, una delle più delicate riguarda le cosiddette vendite abbinate, spesso confuse con le Operazioni a premi.

In questo articolo affronto appunto il tema della vendite abbinate, esaminando la differenza con le Operazioni a premi ed indicando come impostare correttamente la campagna per non rientrare nel novero delle Manifestazioni a premio.

Cosa differenzia le vendite abbinate dalle Operazioni a premi?

La vendita abbinata è uno strumento promozionale che consiste nell’offerta di due o più prodotti ad un prezzo totale inferiore alla somma dei prezzi dei singoli prodotti.

La vendita abbinata si differenzia dall’Operazione a premi in quanto il venditore non regala nulla, cioè non si riceve un prodotto in regalo acquistandone un altro ma si paga un prezzo per ciascun prodotto oggetto dell’abbinata.

Come elaborare la campagna promozionale in modo corretto?

E’ importante formulare la campagna di una vendita abbinata rispettando alcuni criteri, allo scopo di differenziarla nettamente da una Operazione a premi. Secondo un’interpretazione del Ministero dello Sviluppo Economico, le “vendite abbinate” non rientrano nelle Operazioni a premio, in base al D.P.R. 430/2001, se dal messaggio pubblicitario si evince chiaramente:

  • il singolo prezzo di ciascun prodotto
  • la singola percentuale di sconto applicata su ciascun prodotto
  • il prezzo scontato di ciascun prodotto
  • il prezzo finale

In pratica, nel messaggio pubblicitario deve essere evidente il principio che non si sta regalando niente ma si stanno offrendo più prodotti a prezzo scontato; perché ciò avvenga, la condizione fondamentale è che lo sconto totale non sia uguale o superiore al costo al pubblico del prodotto che tra i due costa meno, in caso contrario si regala di fatto uno dei due prodotti e si ricade nella fattispecie delle Operazioni a premi.

Inoltre, sempre secondo l’interpretazione del Ministero dello Sviluppo Economico, nel medesimo punto vendita dove è presente questa offerta promozionale, deve essere possibile acquistare i prodotti oggetto della promozione anche singolarmente.

Cosa succede se non si rispettano queste indicazioni?

Se il messaggio pubblicitario non rispetta le indicazioni del Ministero dello Sviluppo Economico, di fatto si è realizzata una Operazione a premi senza avere adempiuto agli obblighi previsti per questo tipo di Manifestazione a premi; il rischio è di vedersi combinata una sanzione pesante (se vuoi approfondire le sanzioni, clicca qui).

Per approfondire la norma sulle operazioni a premi, clicca qui.

Spero che questo articolo ti sia stato utile ed ora tu abbia tutte le informazioni per avviare la tua campagna di vendita abbinata. Se hai ancora bisogno di chiarimenti chiamaci, parleremo volentieri con te della tua campagna, senza impegno.

contattaci subito!
2018-10-02T15:42:48+00:0028 Gen 2016|