Social advertising 2023: come pubblicizzare un concorso a premi

Social advertising 2023: come pubblicizzare un concorso a premi

25 Agosto 2023

Indice dei Contenuti

Uno dei canali maggiormente utilizzati dagli utenti di qualsiasi età è il social network. Secondo una statistica, le persone trascorrono diverse ore al giorno sui social: chi di più, chi di meno, tutti vengono raggiunti da notizie, contenuti e informazioni dall’altissimo potenziale.
Le aziende in grado di strutturare una campagna di social media marketing conoscono le opportunità di questo set di strumenti, estremamente validi sia per l’utente che per il brand. Una delle risorse più utilizzate dai brand di tutto il mondo è il concorso a premi social. Perché organizzare un concorso a premi online e come pubblicizzarlo correttamente? Scopriamo di più in questo approfondimento dedicato.

Regolamento concorsi a premio online: quel che devi sapere

Innanzitutto, prima di valutare i vantaggi dell’organizzare un concorso a premi online, bisogna conoscere dettagliatamente le normative che regolamentano tali iniziative. Il brand deve attenersi a una serie di regole per evitare di incorrere in eventuali sanzioni. Ogni social network ha il suo regolamento interno. Oltre a questo regolamento per social, è anche la legge italiana a definire le norme da seguire per la gestione e organizzazione dei concorsi a premi online.
Per tutti i concorsi a premi, online e offline, la legge italiana prevede l’obbligo di inviare una comunicazione al Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT). Per organizzare un concorso o una manifestazione a premi online, qualsiasi sia il canale utilizzato, la comunicazione deve essere inviata almeno 15 giorni prima della data di avvio del contest mediante il servizio telematico Prema online. Alla comunicazione vanno allegati il Regolamento del concorso a premi online e la documentazione comprovante l’avvenuto versamento della cauzione pari al 100% del valore del montepremi. L’eventuale estrazione finale deve essere fatta alla presenza di un funzionario della Camera di Commercio o di un notaio.

Concorsi a premio online: quale contest organizzare?

In una campagna di social media marketing non può mancare un concorso a premi: queste iniziative rientrano nei trend dell’ultimo anno e possono garantire numerosi vantaggi al brand. Per scegliere la tipologia e il format del concorso, quali canali utilizzare e come pubblicizzarlo, occorre partire da una considerazione: qual è l’obiettivo del contest? Cosa mettere in palio? Gift card, buoni spesa, premi fisici o altro genere di premi per l’utente?
Vediamo quali sono le principali tipologie di contest online:

  • concorsi fotografici;
  • video contest;
  • quiz;
  • instant win, ovvero format che permettono all’utente di sapere immediatamente se ha vinto o meno;
  • rush & win. Un altro format molto in trend, secondo cui gli utenti più veloci possono ottenere il premio.

I contest online non vanno confusi con i giveaway, molto in trend in questo 2023. Queste attività promozionali, infatti, prevedono lo svolgimento di azioni da parte dell’utente del tutto simili a quelle dei concorsi, (pubblicare un contenuto, menzionare un amico, commentare un post) ma premiano indiscriminatamente tutti i partecipanti, senza limitazioni.

Social media advertising: consigli pratici 

Una volta definito il regolamento e il funzionamento del contest, è bene attivare una campagna di social media advertising per pubblicizzare il concorso a premi online. Grazie ai post sponsorizzati, infatti, sarà possibile creare l’aspettativa necessaria e coinvolgere un maggior numero di utenti.
I post sponsorizzati, soprattutto su Facebook e Instagram Ads, consentono al brand e al contest di ricevere maggiore visibilità. In questo modo, aumenteranno le probabili adesioni al contest e aumenterà la partecipazione da parte dell’utente.
Il primo passo per una campagna di social media advertising di successo è quello di definire il target e l’obiettivo dei post sponsorizzati. In base a questo, occorre scegliere il canale o i canali più adatti. Successivamente, anche in caso di contest online, è sempre bene creare un hashtag dedicato in modo da rendere l’iniziativa unica e riconoscibile.
A questo punto, bisogna preparare i contenuti relativi ai post sponsorizzati (testi, video, immagini e visual dedicati) predisponendo un piano editoriale ad hoc.

Vuoi strutturare una strategia social efficace per il tuo concorso a premi? Compila il form sottostante e richiedi tutte le informazioni!

Redazione Max Marketing