Giveaway-Instagram-Influencer-web

Sui social network e in particolare su Instagram ci sono una montagna di Giveaway veicolati dai profili di cosiddetti Influencer.

Non passa giorno in cui non ci scrivano aspiranti Influencer o aziende che desiderano realizzare giveaway su Instagram e ci pongano queste domande:

  1. I giveaway su Instagram sono legali in Italia?

  2. Le leggi italiane non si applicano ai giveaway su Instagram?

  3. Ma “questi Influencer qui” possono fare contest su Instagram senza Regolamento?

  4. Perché il Ministero non sanziona gli Influencer?

Influencer: chi era costui?

Per prima cosa è necessario chiarire il concetto di “Influencer”.

L’Influencer non è l’adolescente che sta sui social media a fare recensioni o unboxing al solo scopo di acquisire like e popolarità tra i suoi pari.

Un Influencer è una persona che ha un gran numero di seguaci su uno o più social media, che crea principalmente contenuti e con essi riesce, con varia intensità, a influenzare l’opinione e il comportamento d’acquisto del pubblico, in particolare nei campi della moda, della cosmesi, del wellness.

L’Influencer quindi sta sui social non per occupare il tempo libero o per inseguire una fatua popolarità, bensì per ricavare denaro dai contenuti che pubblica. Il vero Influencer è un’azienda vera e propria a scopo di lucro.

In questo articolo parliamo quindi solo ed esclusivamente di Giveaway organizzati da Influencer professionali o che coinvolgono Influencer professionali.

I Giveaway sono soggetti alla normativa

Per la normativa italiana i giveaway sono dei concorsi a premi soggetti a tutti gli adempimenti.

Per capire su chi gravano questi adempimenti (e le sanzioni ad essi correlate in caso di inosservanza), bisogna innanzitutto identificare con chiarezza il ruolo dell’influencer, in particolare se il giveaway viene realizzato dall’influencer per promuovere se stesso oppure se l’ìnfluencer semplicemente pubblicizza il concorso di un’azienda ricevendo in cambio un compenso.

a) Giveaway / Contest su Instagram organizzati in proprio dall’influencer

I Giveaway vengono realizzati direttamente dagli Influencer allo scopo di

  • aumentare la visibilità dei propri profili social
  • aumentare l’engagement rate dei propri profili social
  • fidelizzare i propri follower
  • aumentare il numero dei follower

In tutti questi casi l’influencer persegue una propria finalità pubblicitaria e/o commerciale. Riveste il ruolo di “soggetto promotore” del concorso a premi e spettano a lui tutti gli adempimenti previsti dalla normativa.

b) L’influencer è il canale promozionale di un contest realizzato da un’azienda

Molto più frequenti sono i giveaway in Instagram in cui gli influencer non sono i promotori dei concorso a premi ma operano in qualità di testimonial e veicolo promozionale di un concorso a premi organizzato dall’azienda produttrice o distributrice del prodotto oggetto della campagna.

In questi casi bisogna distinguere se:

  1. l’influencer è l’unico canale promozionale utilizzato dall’azienda produttrice
  2. l’influencer NON è l’unico canale promozionale utilizzato dalla società promotrice

Nel primo caso, la partecipazione al concorso a premi è possibile solo ed esclusivamente sui canali dello stesso influencer, quest’ultimo, che sia ditta individuale o società, deve associarsi alla manifestazione a premio in quanto trae un diretto vantaggio dalla promozione in termini

Nel secondo caso, non essendo l’unico canale di veicolazione della campagna, non è richiesta l’associazione dell’influencer.

In tutti i casi gli adempimenti a carico della società promotrice non cambiano, essa dovrà

  1. redigere il Regolamento del concorso a premi
  2. prestare una cauzione pari al 100% del valore del montepremi
  3. inviare la comunicazione telematica al Ministero dello Sviluppo Economico
  4. effettuare l’assegnazione dei premi alla presenza di un notaio o del funzionario della camera di commercio incaricato della Tutela del Consumatore
  5. pagare le tasse previste per i concorsi a premi

Nota bene: mai e poi mai l’influencer può decidere da solo a chi assegnare i premi!!!

Hai ancora dei dubbi?